STATI UNITI DEL MONDO
 

appello

Nel 1987 Gustavo Rol propone gli "Stati Uniti del Mondo" e rivolge un appello ai giovani …

L’intuizione degli “Stati Uniti del Mondo“ è di Gustavo Rol.
Sin dal 1980 allertò il mondo sulla necessità di unire i Popoli e gli Stati per combattere i nemici che noi stessi produciamo: guerre, ingiustizie sociali, carestie, pandemie, cambiamenti climatici, distruzione del creato, dissipazione delle risorse.
L’11 gennaio 1987 lanciò un accorato appello ai giovani di tutto il mondo nel corso di un intervento alla trasmissione “Domenica in” condotta da Raffaella Carrà, in presenza dell’amico comune Franco Zeffirelli.
Gustavo Rol è stato un uomo illuminato profondamente religioso, ma rispettoso di ogni fede; rattristato dal diffondersi dell’indifferenza e del materialismo, cioè dalla mancanza di consapevolezza spirituale, così motivava il proprio agire sempre al sevizio del prossimo: "L’importante è che l’uomo si accorga che il Meraviglioso esiste e che voglia accedervi. È l’unica strada per arricchire il nostro spirito e sollevarlo verso espressioni più alte".
A Dino Buzzati, ammirato testimone oculare dei suoi prodigi che gli chiedeva perché facesse tali esperimenti, rispose: "Li faccio proprio a confermare la presenza di Dio".

1
2
3
4
5
Copertina



Persone:

  • Segretario Generale
  • Consiglio Direttivo
  • Comitato Internazionale
  • Comitato Esecutivo
  • Comitato d'Onore
  • Commissioni permanenti
  • Consiglio degli Ambasciatori
  • Ambasciatori
  • Alfieri
  • Testimonianze
  • Grandi Voci

Spazio Media: