STATI UNITI DEL MONDO
 

dialogo interreligioso

Il dialogo tra le religioni è alla base della convivenza tra popoli e culture: gli "Stati Uniti del Mondo" considerano le diversità culturali e religiose una risorsa per l’affermazione di valori condivisi …

Nel 1997, organizzando a Napoli il primo Forum euromediterraneo sul dialogo interreligioso - con la partecipazione di oltre 1.000 delegati di 140 Paesi - furono poste le basi per un’azione sviluppata negli ultimi decenni per promuovere l’indipendenza tra gli Stati e tutte le confessioni religiose, che devono essere libere davanti alle leggi dei singoli Paesi e avere il pieno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti. Le diversità religiose rappresentano una risorsa per l’affermazione di valori condivisi e il dialogo tra le religioni è fondamentale per la convivenza tra popoli e culture: le partecipazioni di Papa Francesco ad incontri internazionali costituiscono esempio e testimonianza.
Di seguito alcuni degli eventi più significativi realizzati, trai quali il “Premio Mediterraneo SUM per il dialogo interreligioso”.  

DSCN9944
DSCN9945
DSCN9946
DSCN9947
DSCN9962
FX6 0306
FX6 0684
IMG 9968
IMG 9969
IMG 9970
IMG 9971
IMG 9972
IMG 9973
IMG 9974

 

 

 



Persone:

  • Segretario Generale
  • Consiglio Direttivo
  • Comitato Internazionale
  • Comitato Esecutivo
  • Comitato d'Onore
  • Commissioni permanenti
  • Consiglio degli Ambasciatori
  • Ambasciatori
  • Alfieri
  • Testimonianze
  • Grandi Voci

Spazio Media: